Blog

Nov 08 2021

Beethoven L’uomo. Il genio. Il mito.

Chi non si è lasciato trasportare dall’allegro con brio della quinta sinfonia di Beethoven? O dall’Inno alla gioia della nona? Beethoven è il primo compositore moderno che a inizio ‘800 ha stravolto le strutture musicali e aperto la via ai compositori romantici.

Molte sono state le celebrazioni per festeggiare i 250 anni dalla nascita del compositore tedesco. Tra queste spicca anche la mostra inaugurata sabato 6 novembre Beethoven L’uomo. Il genio. Il mito. tutta dedicata alla collezione della famiglia Carrino di Muggia, una delle più importanti collezioni al mondo dedicate a Beethoven.  Posticipata a causa del Covid e trasformata in mostra online, è l’occasione per scoprire attraverso video, racconti e immagini “un’esperienza umana e creativa che ha lasciato un’impronta indelebile nella storia dell’umanità e nell’immaginario collettivo”.

La mostra è stata mirabilmente curata dallo studio Primalinea di Pordenone. Siamo onorati di aver contribuito alla diffusione di questa importante opera con la traduzione in inglese dei testi che potranno far fruire di questa meraviglia a un pubblico internazionale.

Nov 01 2021

A CHI TI DICE CHE SEI PIGRO, RISPONDI: STO FACENDO KALSARIKÄNNIT

KALSARIKÄNNIT è un termine finlandese che significa stare a casa da solo, in biancheria intima a bere un alcolico.

Nei mesi di lockdown quando tutti eravamo chiusi in casa questa abitudine finlandese è probabilmente diventata molto comune ovunque. Tutti abbiamo indugiato un po’ di più con un bicchiere di vino o di whisky da soli a casa comodi sul divano, se non proprio in biancheria intima, certamente con tute e abiti comodi che non indosseremmo mai per uscire di casa (soprattutto per andare a bere un aperitivo).

Per i finlandesi invece stare in biancheria intima è normale e confortevole dato che sono abituati a stare esposti. Infatti, una parte importante della cultura finlandese è il rituale della sauna e il modo appropriato per farla è stando completamente nudi. La sauna è un luogo sacro che serve per purificare il corpo e anche la mente, un momento di rigenerazione per qualsiasi età e occasione sociale.

La sauna ha anche un’importante funzione nelle relazioni d’affari. Molti uffici e aziende, parlamento incluso, hanno una sauna all’interno dove manager e impiegati si riuniscono per meeting informali. Certo in una sauna non ci sono presentazioni powerpoint, ma è un ambiente rilassato dove socializzare, fare networking, parlare di questioni personali lasciando libero sfogo alla generazione di nuove idee. Se in Finlandia molte aziende hanno successo e la corruzione è praticamente assente lo si deve anche al rituale della sauna. Perciò se nel vostro prossimo viaggio d’affari in Finlandia vi invitano a partecipare a una sauna, è un grande segno di accettazione che il vostro ospite vi mostra.

Infine se siete curiosi di sapere come si pronuncia kalsarikännit ecco un video per fare pratica:

https://www.youtube.com/watch?v=PdVr-tQP_N8&feature=emb_logo

Ott 01 2021

GOYA: QUANDO, TUTTO ORECCHI, ASCOLTI UNA BELLA STORIA

La parola Goya indica quel senso di abbandono dentro un sogno, un sentimento di incredulità, meraviglia, stupore da cui ci lasciamo pian piano trasportare quando incontriamo qualcosa di bello, quando ascoltiamo una storia che ci porta nel mondo della fantasia, che rapisce i nostri sensi aprendo le porte di un’altra dimensione lontano da tutto ciò che è materiale e reale.

In italiano non c’è un termine per indicare questo concetto e quindi dobbiamo usare un’approssimazione e ricorrere a una similitudine, a un’associazione. “come se” per avvicinarlo a qualcosa di conosciuto. Anche se non abbiamo un nome per definirla, ciò non significa che non siamo in grado di provare questa sensazione.

Abbiamo bisogno di momenti Goya nella nostra vita, di riscoprire il mondo con gli occhi di bambino e di essere vicini alla nostra essenza e a quella parte tenera di bambino che è in noi.

 

Dagh Dehlvi poeta indiano del XIX secolo, ci regala un mirabile esempio d’uso in questa delicata poesia. Dehlvi è famoso per i suoi ghazals, brevi componimenti poetici tipici della letteratura islamica di argomento amoroso che potremmo paragonare ai sonetti del nostro dolce stil novo.

Traslitterazione:

Bhare hain tujh mein woh lakhon hunar ae Majma-i-Khoobi

Mulaqati tira goya bhari mehfil se milta hai.

English translation:

Filled in you are tens of thousands of talents, O Collection of Greatness,

A visitor to you feels as if he meets a gathering.

 

In te albergano decine di migliaia di talenti, una raccolta di Grandezza,

Chi ti visita si sente come se incontrasse una moltitudine

Pagina 2 di 2012345...1020...Ultima »
Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni